La nostra cucina

LA NOSTRA CUCINA

Crediamo che il modo migliore per gustare un’ottima cucina sia andare a casa degli amici.
Per questo motivo ci siamo impegnati tanto per offrire una vasta scelta per qualsiasi cliente in qualsiasi momento!

– Primi e secondi piatti squisiti,
– Panini irresistibili,
– Hamburger con carne di primissima scelta,
– Sfiziosità di ogni tipo,
– Insalate stagionali,
– Dolci super golosi

 Ispiratevi con una buona birra e abbinate il piatto che più vi intriga… oppure fate il contrario, il risultato non vi lascerà delusi.

A Saronno sono arrivate le pinse!

La nostra pinsa è ispirata alla tradizione, usiamo infatti il metodo della lunga lievitazione ottenendo così un prodotto naturale dal sapore unico, simile a quello del pane antico con lo straordinario risultato finale dell’ “altissima digeribilità”.
L’impasto della pinsa assorbe un’altissima percentuale d’acqua che, unita ad un bassissimo contenuto di olio, risulterà ipolipidico ed ipocalorico, caratteristiche indispensabili per facilitarne la digestione.
Tutto ciò è possibile solo grazie all’utilizzo di una miscela di farine attentamente selezionate, una farina di frumento tenero di altissima qualità, una farina di soia al 100 % vegetale che dona alla pinsa croccantezza e friabilità, una farina di riso che permette di fissare più acqua all’interno del prodotto in fase di cottura ottenendo così un impasto più croccante all’esterno e più soffice all’interno, ed infine una pasta madre essiccata che esalta il sapore antico e naturale della pinsa quasi fosse un pane d’altri tempi…tutte rigorosamente Ogm free.
Per ottenere un risultato eccellente, la pinsa viene cotta in due momenti differenti: durante la prima fase, a causa dell’elevato contenuto di acqua che renderebbe difficile una cottura ottimale, viene abbattuta la parte di umidità in eccesso; successivamente la cottura viene portata a compimento dopo la farcitura con una seconda infornatura.
La pinsa romana, inconfondibile per la sua tipica forma ovale e per il suo profumo, riesce ad esaltare in modo unico la qualità dei condimenti che l’accompagnano”.

Il termine “Pinsa” deriva dal latino pinsere che significa allungare, schiacciare. Descrive quindi la caratteristica forma ovale della Pinsa e ha origini antichissime, tanto che questo prodotto si può considerare come una rivisitazione di un’antica ricetta proveniente dai contadini dell’epoca romana. La pinsa che serviamo nei nostri ristoranti si ispira a questa antica pietanza.

L’altissima digeribilità: frutto della lunga lievitazione, (da un minimo di 48 ore ad un massimo di 120 ore) e dell’uso di ingredienti di qualità.

La fragranza: croccante nei bordi e morbida all’interno

La farina: composta da un mix di farine pregiate

La totale assenza di grassi animali e vegetali: (ad accezione di una piccola quantità di olio extra vergine di oliva) che ne fa un alimento sano e ipocalorico.

La lavorazione manuale: che le conferisce la tradizionale forma ovale.

Scopri i nostri hamburger

Fame?
Nessuna problema, siediti e scegli uno dei nostri hamburger dal menù, a te la scelta:
hamburger tradizionali o proposte innovative della casa?
Ne abbiamo di ogni tipo!